La solidarietà

Le donazioni saranno a favore di Unicef Italia Onlus/Progetti Covid-19 e Progetto Vita. Al momento dell'iscrizione alla "Virtual PHM" alla "21,097 km in 7 giorni" potrete scegliere a chi devolvere i vostri soldi. E' la classica goccia nel mare, ma non fare assolutamente nulla è certamente peggio

Unicef Italia Onlus/Progetti Covid 19

E' certo che la pandemia sta facendo soffrire persone in tutto il mondo, ma come sempre, chi è più povero soffre ancora di più. Non mostreremo quelle immagini che tutti conosciamo e che dobbiamo cercare di non tenere sempre sotto gli occhi per continuare a vivere. Ma non si può dimenticare quanto accade nei paesi poveri del mondo. Situazione che il covid ha reso ancora più drammatica.

Insieme per combattere il Coronavirus
Con i fondi raccolti sarà possibile acquistare mascherine, guanti chirurgici e monouso, tute e occhiali protettivi, termometri e tamponi per gli operati sanitari impegnati in Italia e nei paesi in emergenza nella lotta al Covid 19, vaccini. I progetti mirano anche a fornire assistenza psicologica e sanitaria ai bambini, agli adolescenti, alle mamme in allattamento nei paesi più poveri. A titolo di esempio 100 euro corrispondono al trasporto di 3.333 dosi di vaccino e 136 mascherine.

Per saperne di più sull’operato di Unicef per sostenere l’emergenza Coronavirus:
https://www.unicef.it/media/covid-19-cosa-significa-per-i-bambini-e-cosa-possiamo-fare-per-proteggerli/

https://www.unicef.it/covid-19/

Le donazioni effettuate al momento dell’iscrizione alla Virtual PHM a favore di Unicef saranno devolute dagli organizzatori, al termine della manifestazione, al COMITATO DI PIACENZA PER UNICEF ONLUS sul relativo conto corrente bancario (IBAN: IT53Y0623012605000000710461) per sostenere i progetti Covid 19 Nazionali e Internazionali.
Sulle stesso conto possono effettuare la loro donazione gli iscritti alla 21,097 km in 7 giorni.

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image

Progetto Vita

“Progetto Vita” è il primo progetto europeo di defibrillazione precoce per la lotta contro la morte improvvisa da arresto cardiaco.

Il progetto coinvolge da sempre enti pubblici, aziende private, forze dell’ordine e associazioni di volontariato che ne supportano le attività sia finanziariamente che fattivamente.
L‘arresto cardiaco rappresenta un’epidemia silenziosa, la principale causa di morte nei paesi occidentali.
Ogni minuto che passa dal momento dell’arresto cardiaco scendono del 10% le probabilità di sopravvivere: dopo 5 minuti le probabilità saranno del 50% e dopo 10 minuti 0%. La sopravvivenza da arresto cardiaco è ancora oggi inferiore al 10%, laddove non esistono sistemi di defibrillazione precoce.
L’obiettivo di Progetto Vita è quello di ridurre la mortalità da arresto cardiaco promuovendo la cultura della defibrillazione precoce mediante l’utilizzo di defibrillatori semiautomatici e l’ integrazione di questo sistema con il 118.

Le donazioni effettuate al momento dell’iscrizione alla Virtual PHM a favore di Progetto Vita saranno versate dagli organizzatori, al termine della manifestazione, alla Associazione PROGETTO VITA - Piacenza per l'attuazione del progetto "vigiliamo il cuore della tua città"
Gli iscritti alla 21,097 km in 7 giorni potranno effettuare la loro donazione attraverso il portale di crowfunding (al momento non ancora attivo)

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image